Infezioni vaginali: sintomi, cause e prevenzione


 

Gabriele Siesto - Infezioni Vaginali

Quali sono le infezioni vaginali più comuni e quali sintomi provocano?

Ci sono due principali tipi di infezioni vaginali, che vengono distinte in funginee e batteriche.

Le infezioni funginee, ossia a opera di funghi, sono provocate dalla Candida (Albicans o non albicans) e possono causare prurito, bruciore e perdite bianche.

Le infezioni di tipo batterico sono sostenute da vari tipi di germi (Gardnerella, Escherichia coli ecc.) e sono accompagnate soprattutto da bruciore e da perdite giallognolo-verdastre, che possono esser più o meno maleodoranti.

tratto da Humanitas Madical Care News – 24 ottobre 2016

Leggi l’intero articolo

 

Ritorna al BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *